Domanda:
C'è un modo per scattare una foto macro senza un obiettivo macro?
GimmeTehRepz
2014-12-12 01:04:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho una fotocamera Nikon d3300, ma gli unici due obiettivi che ho sono un 18-52 mm e un 70-300 mm. Vorrei scattare foto macro, ma non posso ancora permettermi un obiettivo specializzato.

Quando provo a scattare una foto da vicino, gli obiettivi che ho non riescono a mettere a fuoco abbastanza vicino a nulla per farlo per funzionare correttamente. Posso ritagliare e ingrandire solo fino a un certo punto prima che la qualità dell'immagine diventi così scadente.

Esiste un modo per scattare una foto macro senza avere effettivamente un obiettivo macro?

Hai provato a utilizzare il diaframma più stretto? Richiederebbe una lunga esposizione, ma è possibile ottenere immagini più nitide anche quando non è perfettamente a fuoco.
Hai provato anche photography.stackexchange.com per domande sulla fotografia?
Tre risposte:
#1
+8
GimmeTehRepz
2014-12-12 01:31:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi effettivamente capovolgere l'obiettivo e usarlo come obiettivo macro in questo modo.

Dato che non sarà collegato al corpo della fotocamera, ovviamente perderai la capacità di zoomare e dovrai mettere a fuoco spostando la fotocamera da e verso l'oggetto, ma in realtà funziona abbastanza bene una volta capito.

L'unica cosa che ho scoperto che è un dolore è mantenendo l'apertura aperta.

lens sorgente

L'apertura è chiusa per impostazione predefinita e aperta utilizzando un piccolo interruttore nella parte dell'obiettivo che si collega al corpo macchina. Puoi vederlo nella foto sopra, è a destra accanto alla vite. Dovrai tenere l'interruttore aperto per far entrare abbastanza luce attraverso la lente per scattare qualsiasi foto.

Fai attenzione, c'è un grosso svantaggio nell'usare questo metodo, perché stai tenendo il con la lente all'aperto in questo modo permetti alla polvere e allo sporco di penetrarvi.

Puoi procurarti dei kit di inversione dell'obiettivo, che sono più economici di un vero obiettivo macro. Tutto quello che faranno è permetterti di collegare l'obiettivo all'indietro e proteggere la parte posteriore dell'obiettivo dalla polvere.

Un'altra risposta data qui da Louis-Rafael ha un ottimo collegamento con adattatori economici per farlo con il tuo obiettivo.
#2
+2
Louis Rafael
2016-08-02 17:15:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un'altra opzione sarebbe quella di utilizzare un obiettivo ruotato, con la montatura dell'obiettivo davanti e tenendo il corpo della fotocamera davanti all'obiettivo. È più complicato, ma ci sono anche adattatori per questo, che sono molto economici: http://tinyurl.com/j2jxgyq.

#3
+1
Olivier Dulac
2015-01-02 22:01:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi acquistare tubi di prolunga "poco costosi" ( http://en.wikipedia.org/wiki/Extension_tube) (per il prezzo, ymmv ... quelli corrispondenti alla marca della tua fotocamera essere più costoso di quelli generici, ma consentirà anche il passaggio dell'elettronica, il che in realtà non è così utile in quanto la messa a fuoco sarà probabilmente impossibile utilizzando la messa a fuoco automatica e molto probabilmente dovrai ricorrere comunque alla messa a fuoco manuale):

  • possono adattarsi a qualsiasi obiettivo tu abbia, in quanto semplicemente "estendono" l'attacco della tua fotocamera (ovviamente, devi acquistare quelli che si adattano alla tua fotocamera!)
  • possono impilarsi l'uno sull'altro, consentendo diversi cambiamenti nella distanza di messa a fuoco e nella profondità di campo. Consiglio di provare all'inizio con quello più piccolo, di solito più che sufficiente per ottenere il risultato che desideri.
  • Cambiano molto il modo in cui le lenti mettono a fuoco, di solito fanno miracoli permettendoti di essere 1 cm vicino alla punta del dito e fare in modo che riempia gran parte dell'immagine e che le impronte digitali siano chiaramente visibili.

All'inizio sono difficili da usare, ma ci si abitua dopo un po '(e avere un set di 3 diversi tubi di prolunga impilabili consente diverse variazioni di distanza di messa a fuoco e profondità di campo)

I tubi di prolunga erano "il" modo per fare la macrofotografia prima che i produttori presentassero progetti per farlo come parte della capacità di messa a fuoco dell'obiettivo incorporata.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...